Menopausa e Medicina cinese
La Menopausa secondo la MTC: una Seconda Primavera.

Menopausa e Medicina cinese

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Introduzione

La Menopausa viene considerata nella tradizione cinese “La seconda primavera”, proprio perché la donna può tornare a fiorire per sé stessa e non più in qualità di madre.
Nella nostra cultura essa è interpretata quasi come una malattia, mentre è da considerarsi come un momento di transizione verso una nuova fase della vita. Ci sono molti cambiamenti per il corpo e talvolta essi vengono esacerbati da squilibri già precedentemente presenti.
La MTC cerca di sostenere il corpo durante questo periodo in modo naturale, spesso l’ausilio delle erbe si rivela necessario per avere dei risultati più duraturi.

I principali sintomi che vengono trattati sono:

  • Vampate di calore
  • Insonnia e sudorazione notturna
  • Ritenzione idrica e rallentamento del metabolismo
  • Secchezza vaginale e mancanza di libido.

Approfondimento per i più curiosi

Durante il corso della vita la donna ha dei cambiamenti scanditi da cicli di 7 anni. A 7 anni si hanno i denti da latte, a 14 il primo ciclo mestruale (menarca), a 21 si è terminata l’adolescenza e si è pronte per diventare madri, e così via fino ad arrivare a 7 volte 7. È infatti 49 anni l’età attorno alla quale fisiologicamente si entra in menopausa. 

Il sangue mestruale è liquido Yin prodotto dal corpo per sostenere una gravidanza. Questo sangue è un surplus che il corpo produce per essere pronto ogni mese a sostenere un eventuale embrione. 
Ho usato il termine surplus proprio perché quando il corpo è molto debilitato (a seguito di malattie, di sforzi estremi o di problematiche alimentari) il corpo arresta questa produzione per dare la precedenza alla salute generale della persona. 

Fisiologicamente invecchiare significa proprio perdere piano piano lo Yin (la parte più materica e nutriente). Proprio per questo il corpo arrivato a 49 anni “decide” di interrompere questo flusso per poter mantenere in salute e nutrire il corpo della donna. 

È in questa fase di transizione che la fisiologia femminile cambia di nuovo radicalmente. Yin e Yang (per semplificare acqua e fuoco) devono nuovamente equilibrarsi e tornare a funzionare all’unisono. Come esempio mi piace prendere l’uomo (Yang) che va in pensione e rimane a casa tutti i giorni insieme alla donna (Yin). Anche qui spesso in molte coppie si creano delle situazioni impegnative, perché del tutto nuove. Ma una volta assestati si trova un nuovo equilibrio e la coppia funziona nuovamente. 
Nel corpo funziona alla stessa maniera, e proprio come nelle coppie, le reazioni possono essere molto diverse a dipendenza dei casi. 

Ci sono donne che hanno avuto un passato difficile a livello di salute e magari hanno già precedentemente delle situazioni di deficit. Di conseguente quando arriverà la menopausa, la regolazione sarà ancora più difficile e ci vorranno magari 4-5 anni finché il corpo si assesti definitivamente. 
Al contrario per donne che non hanno mai avuto problemi (soprattutto a livello ginecologico) questa transizione può avvenire in maniera molto più dolce. 

La potenzialità della MTC sta proprio nel fatto che va a lavorare direttamente su questi due grandi poli (lo Yin e lo Yang) attraverso l’agopuntura e le erbe e tende quindi a velocizzare il processo di armonizzazione. 

Trovo fondamentale in primis comprendere che la menopausa non è una malattia ma una naturale fase della vita. Considerarla qualcosa di sbagliato o sconveniente sarebbe come considerare l’autunno una malattia! Fa parte del ciclo della vita, e affinché la ruota possa continuare a girare, bisogna sempre passare anche da queste fasi in cui l’energia vitale si ritira e si interiorizza. 

Altri articoli

pollini, allergie stagionali, reazioni crociate

Le reazioni crociate

Che cos’è una reazione crociata? Una reazione crociata è un’allergia di gruppo a proteine simili o imparentate.Le persone colpite reagiscono in modo allergico a più

Continua a leggere »

Altri articoli

pollini, allergie stagionali, reazioni crociate

Le reazioni crociate

Che cos’è una reazione crociata? Una reazione crociata è un’allergia di gruppo a proteine simili o imparentate.Le persone colpite reagiscono in modo allergico a più

Continua a leggere »

Centro Viverbene
Via Sonvico 8, 6952 Canobbio

Centro Viverbene
Via Sonvico 8, 6952 Canobbio

Lascia un commento