Auricoloterapia

L’orecchio, un microsistema che stimola tutto il corpo.

Auricoloterapia

Utilizzo | Storia

Auricoloterapia

L’orecchio, un microsistema che stimola tutto il corpo.

Auricoloterapia

Utilizzo | Storia

L'utilizzo

L’auricoloterapia può essere utilizzata individualmente per trattare patologie fisiche o mentali. Ma più spesso questa tecnica viene affiancata all’agopuntura in quanto permette di prolungare il trattamento anche nei giorni a cavallo delle sedute. 

La caratteristica positiva è che anche il paziente in questo caso deve stimolare i semini massaggiandoli più volte al giorno, di conseguenza è parte lui stesso della terapia. Un altro utilizzo frequente di questa tecnica è per le dipendenze da alcool, fumo e cibo.

L'utilizzo

L’auricoloterapia può essere utilizzata individualmente per trattare patologie fisiche o mentali. Ma più spesso questa tecnica viene affiancata all’agopuntura in quanto permette di prolungare il trattamento anche nei giorni a cavallo delle sedute. 

La caratteristica positiva è che anche il paziente in questo caso deve stimolare i semini massaggiandoli più volte al giorno, di conseguenza è parte lui stesso della terapia. Un altro utilizzo frequente di questa tecnica è per le dipendenze da alcool, fumo e cibo.

La storia

L’auricoloterapia è la tecnica più recente della medicina cinese ed è particolare perché ingloba dei concetti di medicina occidentale a dei concetti specifici della medicina tradizionale cinese.

Fu il neurologo francese Paul Nogier ad introdurre questa tecnica nel 1957 e da subito ebbe un grande successo grazie alla sua semplicità di applicazione. 

Grazie a numerosi studi clinici e a ricerche scientifiche l’auricoloterapia è una tecnica riconosciuta anche dal sistema medico occidentale. Proprio per questo motivo il suo sviluppo ha avuto molta fortuna.

La storia

L’auricoloterapia è la tecnica più recente della medicina cinese ed è particolare perché ingloba dei concetti di medicina occidentale a dei concetti specifici della medicina tradizionale cinese.

Fu il neurologo francese Paul Nogier ad introdurre questa tecnica nel 1957 e da subito ebbe un grande successo grazie alla sua semplicità di applicazione.

Grazie a numerosi studi clinici e a ricerche scientifiche l’auricoloterapia è una tecnica riconosciuta anche dal sistema medico occidentale. Proprio per questo motivo il suo sviluppo ha avuto molta fortuna.

Centro Viverbene
Via Sonvico 8, 6952 Canobbio

Centro Viverbene
Via Sonvico 8, 6952 Canobbio