Moxibustione

Un’antica tecnica per riscaldare punti e meridiani.

Moxibustione

Funzionamento | Utilizzo

Moxibustione

Un’antica tecnica per riscaldare punti e meridiani.

Funzionamento | Utilizzo

Il calore viene prodotto mediante l’accensione di un sigaro o di un cono di moxa, composto da foglie di Artemisia (arthemisia vulgaris) seccate, macinate e pressate. In questo modo si ottiene un lento e benefico riscaldamento della cute e di tutte le strutture interessate per una durata di circa 20 minuti.

Come funziona

Come
funziona

Il calore viene prodotto mediante l’accensione di un sigaro o di un cono di moxa, composto da foglie di Artemisia (arthemisia vulgaris) seccate, macinate e pressate. In questo modo si ottiene un lento e benefico riscaldamento della cute e di tutte le strutture interessate per una durata di circa 20 minuti.

L’utilizzo

Le tecniche dell’agopuntura e della moxa sono complementari e per questo spesso in Cina vengono utilizzate contemporaneamente. Si inserisce l’ago e poi si riscalda la zona adiacente con la moxa. La moxa non necessita di un contatto diretto con la cute, e questo può tornare utile nel caso in cui il paziente non sopporti l’inserzione di aghi o la pressione del massaggio.

La moxa ha la funzione di eliminare il freddo e l’umidità presenti nel corpo, alleviare il dolore, riscaldare i meridiani e regolare la circolazione dell’energia e del sangue. È molto utile in caso di bronchite e asma o per dolori articolari e cervicali. Viene inoltre utilizzata per capovolgere il feto nel caso in cui si presenti in posizione podalica a fine gravidanza.

moxa, moxibustione, chiara knecht

L’utilizzo

moxa, moxibustione, chiara knecht

Le tecniche dell’agopuntura e della moxa sono complementari e per questo spesso in Cina vengono utilizzate contemporaneamente. Si inserisce l’ago e poi si riscalda la zona adiacente con la moxa. La moxa non necessita di un contatto diretto con la cute, e questo può tornare utile nel caso in cui il paziente non sopporti l’inserzione di aghi o la pressione del massaggio.

La moxa ha la funzione di eliminare il freddo e l’umidità presenti nel corpo, alleviare il dolore, riscaldare i meridiani e regolare la circolazione dell’energia e del sangue. È molto utile in caso di bronchite e asma o per dolori articolari e cervicali. Viene inoltre utilizzata per capovolgere il feto nel caso in cui si presenti in posizione podalica a fine gravidanza.